Giovedì 23 Marzo 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Se le condizioni meteorologiche saranno favorevoli si preannuncia una massiccia partecipazione all’evento in programma domenica 13 luglio sul Colle di Gilba.
Debutta infatti, alla sua prima edizione, la Festa a Pian Pilun, la bella località che si trova a quota 1.525 metri e si pone come crocevia e punto di incontro tra i Comuni e le genti di Sampeyre, Sanfront e Paesana.
Coinvolti nell’organizzazione, oltre ai tre Comuni citati, alcune associazioni, tra le quali "Girba viva", "Becetto", "Ass. Lu Rure", la Pro Loco di Sanfront.
Pian Pilun è una meta molto frequentata nel periodo estivo da Sanfront. Sono infatti numerosi coloro che a piedi, in bici o in moto, salgono da Comba Albetta fino a San Bernardo e poi di lì, superata la località Pasturel, raggiungono Pian Pilun.
Ad accoglierli un pilone votivo ed una struttura coperta realizzata anni fa grazie anche all’intervento della Comunità Montana.
Ora, tutti insieme, si è pensato di organizzare questa festa, alla quale hanno assicurato la presenza decine e decine, probabilmente centinaia di persone.
Ecco il programma della giornata.
Alle ore 9.00 partenza da Sanfront (località San Bernardo); alle 9.00 partenza da Gilba (Borgata Danna); alle 8.30 partenza da Rore (località Vallone Rostagno); alle 8.30 partenza da Becetto (Meire di Rua).
Per tutti il ritrovo a Pian Pilun in tarda mattinata. Alle ore 11.30 è previsto un momento di preghiera presso il pilone restaurato. Alle ore 12.30 l’incanto e alle ore 13.00 il pranzo a base di polenta e salsiccia, con piatti extra a scelta.
Alle ore 14.30 prenderà il via il pomeriggio in allegria con musiche, canti, danze e giochi spontanei fino a sera.
Gli organizzatori raccomandano vivamente l’accesso a piedi a Pian Pilun. Si ricorda che, sin dal sabato sera, sarà attiva una cucina da campo con servizio bar. Ci sarà anche la possibilità di campeggio in loco, ma è vietato l’accesso ai camper.
Il ricavato della manifestazione, al netto delle spese, sarà utilizzato per il restauro della cappella di S.Giacomo e S.Stefano al Vallone di Rore.
Per informazioni si possono contattare i seguenti numeri. Sanfront: Danilo (333-8685727), Giuliano (340-2517178), Ilario (340-5346467); Gilba: Bartolomeo (0175-797880), Anna Maria (0175-797700), Giuseppe (340-2698026); Rore: Cecco (348-2892427); Paesana: Walter (335-8252960); Becetto: Albergo Ristorante "Del Becetto" (0175-977120), Campeggio "Cianabie" (0175-979973).


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento