Giovedì 17 Agosto 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
L’amministrazione comunale ha ulteriormente integrato il già corposo capitolo degli interventi di sistemazione stradale con altri 100.000 euro reperiti nelle pieghe dell’ultima variazione al bilancio 2012, approvata nel corso del consiglio comunale del 18 settembre.
Il Sindaco Roberto Moine ha spiegato che, in tal modo, le somme messe a disposizione per la manutenzione delle strade del territorio comunale sono ora pari a 335.000 euro.
Ecco come sono state e saranno impegnate tali risorse.
Tappeti di usura- Sono ai nastri di partenza i lavori relativi alla realizzazione di tappeti d’usura in alcuni tratti di strade comunali. Le vie interessate sono: Via Marchetti, Via Roma, Via Serro, Via San Bernardo. L’importo complessivo da progetto è pari a 99.000 euro, di cui 80.487,80 di importo a base d’asta. L’intervento è stato affidato alla ditta S.A.M. Spa di Alba, che ha praticato un ribasso del 2,10% su tale prezzo d’asta.
In Via Marchetti, a Robella, si rifà il manto di asfalto, escludendo peró i primi 150 metri perché si pensa in futuro di attuare un intervento per ridurre la pendenza d’ingresso della strada nel punto in cui si immette sulla provinciale della Valle Po. Già ultimati i lavori in Via Roma, con nuovo asfalto tra Via Vigne e Via Meniella. Previsto anche intervento in Via Serro, da Via Pretta a Via S.Chiaffredo di Comba Gambasca, e in Via San Bernardo dalla borgata Castel Ruinè alla borgata Martino e dalla deviazione verso la Ruà fino a dove finisce l’attuale manto bituminato.
Sono invece già ultimati i lavori che hanno interessato Via Rocchetta, Via San Chiaffredo di Comba Gambasca e Via San Bernardo. Poco meno di 25.000 euro l’importo generale del progetto, affidato alla ditta Adolfo Dossetto di Sanfront. In Via Rocchetta è stata eseguita una risagomatura e successiva bitumatura di un tratto sopra il ponte sul Po. In Via S.Chiaffredo di Comba Gambasca è stata disposta l’accurata pulizia dei margini stradali, la risagomatura di alcuni tratti di via e riasfaltatura. Inserito anche un ulteriore piccolo tratto in Via San Bernardo.
L’Ufficio Tecnico Comunale ha predisposto poi un nuovo progetto dell’importo di 47.000 euro per interventi di sistemazione in Via Arciero e Via Cimitero.
Un tappetino d’usura sarà posato su Via Arciero dal punto in cui si innesta sulla provinciale della Valle Po sino ai confini delle abitazioni poste a nord. Sarà finalmente asfaltata anche l’attuale massicciata stradale sterrata, che dalla Via Valle Po, a monte del capoluogo, si collega con il cimitero. L’intervento si limiterà fino al bivio che conduce tale strada all’accesso dell’area artigianale "Le Fornaci". L’ultimo tratto verso il cimitero resterà ancora da asfaltare in quanto ivi si rende necessario un lavoro di sistemazione dei muretti esistenti, che dovrà essere effettuato prima di asfaltare.
Nelle prossime settimane saranno poi approvati altri interventi per un importo di circa 170.000 euro. Con questo ulteriore consistente investimento si riasfalteranno le seguenti strade comunali: completamento della via di accesso al cimitero fino all’incrocio con Via Vecchia Robella; Via Vecchia Robella, nel tratto della frazione, fino alla discesa; Via San Bernardo dal bivio con la strada vecchia Ruà fin oltre il bivio con la Borgata Barra (oltre 1 km); Via Serro dal bivio con Via San Chiaffredo fin oltre le case Marchetto/Perotto; Via dei Lombardi parte iniziale; Via Mombracco all’altezza della curva dove si trova l’area ecologica; Via della Fraita dal concentrico di Robella al Pilone dei Serre; Via Bric Carle per circa 1 km; Via Borgata Paseri da case Damiano al bivio con Via Mombracco e canalizzazione dell’acqua; Via dei Marchetti completamento con mitigazione della rampa iniziale dall’innesto con la strada provinciale.
«Posso dire di essere molto soddisfatto per il lavoro svolto e di quello che si andrà ancora a realizzare. L’obbiettivo di quest’anno era proprio quello di sistemare la rete viaria del territorio comunale e ci siamo riusciti. Credo che il crono programma che ci eravamo prefissati sia stato rispettato ed ho ragione di pensare che i sanfrontesi lo apprezzino» ha sottolineato il Sindaco Roberto Moine.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento