Lunedì 11 Dicembre 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Continua il trend di crescita per il Gruppo Adas di Sanfront affiliato all’Adas Saluzzo Fidas.
Anche nel 2013 l’attività dei donatori di sangue è stata piuttosto intensa ed ha portato a confermare, se non ad incrementare, i dati già lusinghieri dell’anno precedente.
Alla fine dell’anno appena concluso i donatori attivi risultavano essere 175, di cui ben 14 nuovi, che hanno cominciato a donare nel corso dell’anno. Ammonta invece a 259 il numero di sacche di sangue complessivamente raccolte nel 2013, in leggero aumento rispetto all’anno precedente.
«Mentre a livello nazionale si registra una lieve flessione nel numero delle donazioni, accogliamo con soddisfazione il dato relativo alle donazioni del nostro gruppo, che sono in lieve aumento. E questo nonostante nel corso del 2013 ci siano stati diversi donatori costretti a lasciare l’attività per raggiunti limiti di età. Questo dimostra peró l’importanza del ricambio generazionale, fondamentale per garantire solidità al gruppo e sostituire chi non puó più essere donatore attivo con chi invece puó diventarlo» sottolinea il capogruppo Adas di Sanfront Livio Delfiore.
L’anno appena trascorso ha segnato, tra l’altro, il debutto della novità delle 4 giornate di donazione collettiva, che si sono tenute nella palestra delle scuole elementari e medie. Un’esperienza che si è rivelata positiva e che pertanto verrà riproposta anche nei prossimi anni, visto che «ha permesso di migliorare l’efficienza del sistema ed è stata ben accolta dai donatori ed anche dagli operatori della Banca del Sangue di Torino», come ha osservato il capogruppo Adas di Sanfront.
E se il 2013 è stato archiviato con soddisfazione, ora ci si prepara a vivere un 2014 ricco di appuntamenti. Tra questi, merita una segnalazione particolare, il rinnovo delle cariche elettive.
Entro il mese di aprile il Gruppo Adas di Sanfront dovrà procedere al rinnovo dei vertici e chiunque fosse interessato a far parte del direttivo puó comunicare la propria disponibilità alla candidatura al capogruppo, telefonando al numero 329-2503351.
Anche nel 2014 saranno proposte le iniziative ormai consolidate: dalla passeggiata "Dui pas en salute" al raduno annuale dei donatori al Santuario di Valmala, solo per citarne alcuni.
Tuttavia è bene, come detto, "non abbassare la guardia". Il capogruppo a tal proposito rivolge un appello ai più giovani, invitandoli «ad avvicinarsi al gruppo per contribuire al giusto ricambio generazionale, visto che chiaramente ogni anno si perdono alcuni donatori per sopraggiunti limiti di età».
Infine i ringraziamenti.
«Se il Gruppo Adas di Sanfront è cresciuto negli anni e continua a confermarsi come importante associazione locale, il merito è prima di tutto dei donatori. Perció, a nome del direttivo, desidero davvero ringraziare di cuore tutti coloro che durante l’anno si rendono disponibili a "mettere il braccio" per donare, come usiamo dire in gergo. Un grazie poi a tutti quanti hanno collaborato con noi alle varie attività ed iniziative proposte dal nostro Gruppo o alle quali il Gruppo Adas ha aderito» conclude Livio Delfiore.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento