Giovedì 23 Marzo 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
L’Associazione Turistica Pro Loco di Sanfront ha un nuovo presidente. Si tratta del giovane Alessio Brondino, 20 anni, entrato recentemente a far parte di questo gruppo.
Dopo aver sfiorato all’inizio dell’anno la crisi, l’associazione ha saputo fortunatamente rinnovarsi, tanto che nell’assemblea dei soci convocata presso il salone parrocchiale alla fine di febbraio, si era costituito un nuovo direttivo, con un buon numero di persone che avevano accettato di lasciarsi coinvolgere, salvando di fatto la Pro Loco.
Il 15 marzo 2014 lo stesso direttivo aveva provveduto a confermare Brikamam Allio, già presidente uscente, il quale aveva accettato di buon grado di rimettersi nuovamente in gioco. Poi, a creare indirettamente qualche problema all’interno del gruppo, ci sono state le elezioni amministrative, con alcuni componenti del direttivo che si sono candidati, con conseguenti "scossoni" post elettorali.
L’ultima pagina della storia recente della Pro Loco di Sanfront è stata scritta il 27 giugno 2014, quando i soci dell’Associazione Turistica si sono riuniti per il rinnovo del consiglio direttivo.
L’assemblea ha stabilito in 10 i componenti del consiglio direttivo: Alessio Brondino, Maria Luigia Zullo, Matteo Rei, Daniela Dossetto, Agostino Martino, Vincenzo Bernardi, Biancarosa Fraquelli, Daniele Arrighi, Brikamam Allio, Renato Besso.
Successivamente si è proceduto all’individuazione della varie cariche.
Alessio Brondino, 20 anni, geometra, è il nuovo presidente della Pro Loco di Sanfront. Due i vice presidenti: Matteo Rei e Brikamam Allio, mentre la segretaria è Maria Luigia Zullo ed i tesorieri Daniela Dossetto e Biancarosa Fraquelli.
Gli altri consiglieri sono: Daniele Arrighi, Agostino Martino, Vincenzo Bernardi, Renato Besso. Il collegio dei revisori dei conti è composto da: Romano Meirone, Mariana Jonescu e Secondino Agù.
«Per me essere entrato in Pro Loco e poi esserne diventato presidente è una grande soddisfazione. Da anni faccio parte del comitato festeggiamenti di Robella e mi ha sempre entusiasmato fare qualcosa per il paese e soprattutto farlo conoscere al di fuori della vallata. Ho deciso pertanto di mettermi in prima fila e di addentrarmi in questo difficile compito. Purtroppo le ristrettezze economiche e le sempre maggiori difficoltà nel reperire fondi limitano un po' e condizionano tantissimo le nostre scelte. Spero che riusciremo ad accontentare tutti, anche se sarà difficile ed impegnativo. Il mio non vuole essere un mandato "fine a se stesso", ma cercheró di seminare il più possibile, di coinvolgere le associazioni, persone nuove e soprattutto tanti giovani, in modo da creare un’organizzazione che cammini da sola, lasciando a chi vorrà continuare la strada da noi tracciata, tutti gli strumenti adatti per farlo» sottolinea il neo presidente della Pro Loco Alessio Brondino.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento