Domenica 22 Ottobre 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Trascorsi i primi sei mesi dal restyling completo del sito Internet del Comune di Sanfront, è già tempo di bilanci. La curiosità, in effetti, era tanta in quanto lo sforzo profuso dall’Amministrazione e dagli uffici competenti non era di per sé rivolto al solo scopo di avere una nuova veste grafica che potesse piacere o meno ai visitatori bensì si voleva a tutti gli effetti ottenere uno "strumento informatico" che, oltre a far conoscere, fornisse la possibilità concreta di dialogare con i servizi per risolvere più in fretta i problemi.
Questa è la novità più importante rispetto la precedente edizione del sito www.comune.sanfront.cn.it ed è data dalla sezione "Città in ordine". Si tratta di uno spazio di dialogo virtuale tra i cittadini ed il Comune, dove l’utente puó segnalare al "Palazzo" eventuali situazioni cui sarebbe auspicabile che si ponesse rimedio: affissioni selvagge, animali molesti, barriere architettoniche, deiezioni animali, esondazioni canali, bealere, fossi, atti di vandalismo, rifiuti abbandonati, cassonetti dei rifiuti pieni o in disordine, strade dissestate o con buche, veicoli abbandonati, arredo urbano da sistemare, aree pubbliche non tenute in maniera decorosa, ecc. . .
Oltre alla tipologia il cittadino segnala, se crede, una descrizione del problema con la quale specifica ulteriormente la problematica. Una volta effettuata la segnalazione, lo stesso cittadino potrà verificare, in tempo reale, come si sta evolvendo la situazione. Adottando infatti il sistema del Ministro Brunetta del "mettiamo la faccia", compare una faccina rossa se la pratica non è stata ancora avviata; una faccina gialla se la segnalazione è stata presa in carico dal responsabile e avviata la procedura di soluzione; la faccina verde per indicare che la pratica è stata terminata e la problematica risolta.
Dopo alcuni mesi di "prova" sono dunque giunte le prime indicazioni. Un paio di lamentele sulle deiezioni animali alle quale il Sindaco ha prontamente risposto con un’apposita ordinanza rivolta a tutta la popolazione, poi alcune indicazioni su sull’arredo del verde pubblico per le quali si è provveduto a sostituire panche e panchine danneggiate. Altre segnalazioni hanno riguardato la manutenzione delle strade (già praticata regolarmente ma in questo modo si è potuto intervenire in modo prioritario). Una delle indicazioni più comuni è riferita alla luce pubblica spenta (solo a Sanfront ci sono oltre 500 punti luce. . .) che in precedenza era più difficile da risolvere con tempestività. Non è mancata la classica "perdita dell’acquedotto" e la molestia dei cani che abbaiano anche di notte. . .
Si potrebbe dire "tutto nella norma" ma il mezzo che dà la possibilità di dialogare è comunque un risultato. Ed è questo il risultato che si voleva raggiungere. «Si tratta di un portale innovativo, chiaro e semplice da utilizzare, "sensibile’’ alle problematiche dei diversamente abili, in grado di abbattere le barriere elettroniche che vietano loro di far parte della meravigliosa rivoluzione digitale che sta apportando l’e-government in Italia, completo di numerose funzionalità, vicino ai cittadini, alle imprese e ai professionisti» spiega Gianpiero Oliva, responsabile della ditta Leonardo Web S.r.l. che si è occupata del progetto "Città in Comune".


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento