Lunedì 29 Maggio 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Una cerimonia semplice e toccante quella che si è tenuta domenica scorsa a Sanfront, in occasione della festa annuale del Gruppo Alpini Ana. La giornata si è infatti arricchita quest’anno con la consegna della gavetta dell’alpino Antonio Demaria, classe 1921, scomparso durante la seconda guerra mondiale in terra di Russia.
La festa si è aperta con l’omaggio floreale presso i monumenti ai caduti. Quindi, attorno alle ore 10.30, la consegna della gavetta dell’alpino sanfrontese ad un famigliare congiunto. A fare gli onori di casa ovviamente il capogruppo Ana di Sanfront, Flavio Billia, ed il vice sindaco Emidio Meirone, che ha letto un apprezzato "Frammento- Fronte Russo 1943" di Giuliano Penco: Io resto qui. Addio. Stanotte mi coprirà la neve. E voi che ritornate a casa pensate qualche volta a questo cielo di Certkowo. Io resto qui con gli amici in questa terra. E voi che ritornate a casa sappiate che anche qui, dove riposo in questo campo vicino al bosco di betulle, verrà la primavera.
Il corteo ha poi raggiunto la chiesa parrocchiale di San Martino, dove alle 11.15 il parroco don Biagio Chiapello ha celebrato la S.Messa, durante la quale ha ricordato più volte tutti gli alpini caduti e dispersi in guerra, ma anche l’alto valore che questo corpo continua ad avere ancora oggi, con la sua presenza attiva nella società.
Al termine della funzione religiosa il presidente della Sezione Ana di Saluzzo, Renato Chiavassa, ha letto la Preghiera dell’Alpino, mentre le note della tromba ha intonato il "Signore delle cime", che poi la cantoria parrocchiale ha cantato in chiusura della Messa.
«Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato con noi nell’organizzazione di questa manifestazione. Un grazie particolare alla cantoria parrocchiale di Sanfront, che ha solennemente animato la celebrazione eucaristica» sottolinea il direttivo del Gruppo Ana di Sanfront.
La giornata è poi proseguita con le penne nere sanfrontesi che, alla presenza di numerose autorità alpine provenienti anche da fuori Regione, sono scese in trincea per il pranzo, consumato in amicizia nei locali dell’ex cinema comunale di Piazza Statuto.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento