Sabato 23 Giugno 2018
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Due importanti eventi sono previsti in questo fine settimana in paese.
Sabato 2 giugno si tiene la 9ª edizione della "Dui pas en salute", proposta dalle associazioni Adas (donatori di sangue), Aib (antincendi boschivi), Aido (donatori organi), Ana (alpini), Croce Verde e Unione Sportiva Sanfront, con la collaborazione del Comune. Una passeggiata non competitiva aperta a tutta la popolazione, che si snoderà lungo alcune delle principali vie del territorio comunale.
Il programma della giornata prevede il ritrovo e le iscrizioni alle ore 15 in Piazza Statuto. Alle ore 16 la partenza. Due ore più tardi l’arrivo con distribuzione dei gadget’s e lotteria, in Piazza Statuto. Alle ore 19 l’apericena.
Il percorso si snoda per una lunghezza di circa 7,5 km totalmente su strada asfaltata; è prevista la possibilità di allungare il percorso con un breve tratto sterrato in località Mombracco per un totale di circa 9,00 km.
Durante la passeggiata ci sarà un "punto tappa" in località Mombracco, a circa metà percorso, predisposto per la distribuzione di acqua, tè e aperitivi. Al termine della camminata sarà consegnato un pacco gara (fino ad esaurimento) con premi offerti dalle varie associazioni e dagli sponsor. Seguirà la Lotteria.
L’iscrizione costa 3,00 euro e l’intero incasso verrà quest’anno devoluto per l’acquisto di attrezzature per l’area giochi per bambini sita presso i giardinetti "Guella Lina Vittoria".
La cena e/o apericena saranno gestiti direttamente da: ristorante "Appaloosa" (cena convenzionata con serata musicale al prezzo di 20,00 euro; 0175-986017, 340-2873214, 340-3525169); ristorante "L’angolo del gusto" (apericena a buffet con consumazione e serata musicale al prezzo di 18,00 euro; 340-5381020, 0175-986007); bar "Il Covo" (apericena a buffet con consumazione a 10,00 euro; 0175-948995); bar "Bocciofila" (cena convenzionata a 12,00 euro; 348-7960916); bar "Il chiosco di Lia" (apericena a buffet con consumazione al prezzo di 5,00 euro; 349-1693945).
Gli organizzatori informano che la manifestazione si svolgerà con qualsiasi condizione meteorologica.

Domenica 3 giugno invece c’è la festa alla cappella di San Bernardo di Comba Albetta, tradizionale ricorrenza che si arricchisce quest’anno di una coincidenza particolare: quella dei 50 anni della benedizione della nuova cappella. Nel 1968 fu mons. Guido Tonetti, allora amministratore apostolico della diocesi di Saluzzo, a salire fino a San Bernardo per benedire la nuova cappella. La chiesa è dedicata a San Bernardo da Mentone ed alla Madonna. Sulla facciata della nuova cappella è riportata la scritta: "Sanfront a San Bernardo da Mentone e a Maria SS.ma Madre della Chiesa".
L’edificio è costituito da un bel piazzaletto che fa da portico, mentre all’interno c’è un’unica navata ad emiciclo, arredata con banchi in legno ed un elegante tabernacolo. Qualche tempo dopo la cappella fu dotata anche di campanile.
La nuova chiesa sostituì così l’antica cappella, poi trasformata in rifugio e tuttora prezioso punto di appoggio per coloro che raggiungono questa località.
La giornata di domenica 3 giugno prevede, alle ore 11, la celebrazione della S.Messa solenne. Seguirà la distribuzione di un piatto caldo, per poi trascorrere un allegro pomeriggio con danze occitane e divertimenti per tutti.
La S.Messa sarà seguita dalla benedizione dei lavori portati a termine dai giovani coscritti di Vittorio ed Enrico, in ricordo dei due amici, a quattro anni di distanza dal tragico incidente.
Per celebrare i 50 anni della cappella, sarà allestita nei locali del rifugio una mostra fotografica curata da Giancarlo Barra, che ripercorrerà le varie fasi della costruzione della nuova chiesa, oltre a "raccontare" per immagini le vicende di sviluppo (strada, acquedotto, cappella, campanile, ecc. . .) di San Bernardo di Comba Albetta.
Considerando la passione e la professionalità dell’autore della mostra, si puó scommettere di trovare interessanti fotografie e racconti, illustranti le vicende dell’amena borgata collinare sanfrontese.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento