Venerdì 23 Giugno 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
E’ stato recapitato prima della Pasqua a tutte le famiglie l’ultimo numero de "Il Sanfrontese", il giornalino del Comune che viene pubblicato tre volte all’anno.
Questa edizione del notiziario ha un’importanza particolare, al di là dei soliti contenuti informativi sulla vita amministrativa del paese, per il fatto che è il numero 50.
Quasi 17 anni fa, era la fine del 1996, l’amministrazione (anche allora guidata dal Sindaco Roberto Moine) decise di iniziare questa avventura. Da allora sono stati appunto pubblicati 50 numeri del giornale, che hanno raccontato tutto quanto è accaduto a Sanfront in questi ultimi anni.
«Un traguardo che merita di essere ricordato, senza cadere nella banale retorica, semplicemente per quello che è, ossia un prodotto che viene consegnato ai cittadini di Sanfront e ad un certo numero di Sanfrontesi residenti altrove, da quasi 17 anni. In media tre numeri all’anno» ha scritto nell’editoriale di presentazione il Sindaco di Sanfront.
«In tutto questo tempo "Il Sanfrontese" ha parlato del nostro paese, delle iniziative portate avanti dalle amministrazioni che si sono succedute, dei progetti e dei lavori che sono stati realizzati, della trasformazione del tessuto sociale ed economico di Sanfront, che si è consolidato negli anni come importante e vivace paese della media Valle Po, garantendo ai cittadini lavoro e servizi degni di una località nella quale vale la pena vivere. Chi avesse la pazienza di sfogliare i numeri del giornale, scoprirebbe quanto è stato fatto di bello per Sanfront; quanti interventi siano stati portati a termine, come sia cambiato in meglio il luogo in cui viviamo» aggiunge ancora Roberto Moine.
In questi 17 anni sono cambiate la amministrazioni comunali, ma non è mai cambiato lo spirito che animato il notiziario: ovvero quello di raccontare progetti, iniziative, opere pubbliche e lavori realizzati nel tempo.
Ma nelle 50 edizioni de "Il Sanfrontese" è stata data anche voce alle associazioni, ai gruppi, ai volontari, in una parola a quanti operano nel tessuto sociale sanfrontese. E poi quello che si potrebbe definire il "valore aggiunto" del notiziario comunale, ovvero la scoperta o la riscoperta di personaggi del presente o del passato che hanno fatto la storia di Sanfront, così come dei luoghi, dei toponimi, delle tradizioni di un tempo, spesso corredate da antiche foto del paese.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento