Venerdì 23 Giugno 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie

La disponibilità di reti wireless per il collegamento pubblico e privato alla rete Internet, che fino a ieri si presentava abbastanza "scarsa" nel panorama telematico sanfrontese, da oggi subirà una notevole impennata garantendo nuove opportunità nel settore e, soprattutto, permetterà di connettersi a tutti coloro i quali allo stato attuale avevano riscontrato notevoli difficoltà sia per la saturazione delle linee Telecom che per i costi previsti nel caso di utilizzo delle cosiddette "chiavette" mobili. La Giunta Comunale, in effetti, ha autorizzato ben due società ad istallare le proprie apparecchiature radioelettriche sui pali di illuminazione (torri faro) dell’impianto sportivo in Via Montebracco. Trattasi della ditta ARIA di Vimodrone (MI) che attiverà una rete Wi max corrispondendo, tra l’altro, anche un canone annuale al Comune di 1.500 Euro, e la ditta ISI Line di Saluzzo che attiverà invece una rete Wi fi free zone con possibilità di allaccio per il Comune di 20 postazioni senza limiti di tempo e di tipologia di traffico con una linea dedicata Hyperline da 2 mega- Bmg 64 K. Tra canone e allaccio gratuito  (ora il Comune spende un canone bimestrale di 168 Euro + IVA per l’allacciamento Wireless di uffici e scuola con una ditta di Torino) l’amministrazione avrà quindi il proprio indubbio tornaconto. E’ auspicabile quindi che anche i privati e le aziende possano beneficiare di tali servizi di Internet "veloce" costituenti un fattore di crescita per le persone e le ditte nell’ambito di un mercato globale sempre più "interconnesso".


 



© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento