Domenica 23 Aprile 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie

Si va a caccia dell’ambita targa che, per un anno, consacrerà l’impegno dell’Amministrazione nell’ingentilimento del paese.


Sanfront vuole andare a rendere ancora più corposa la schiera dei quasi 80 "Comuni fioriti" del Piemonte ed a tal fine parteciperà all’omonimo Concorso Nazionale promosso dall’Asproflor (Associazione produttori vivaisti) in collaborazione con l’ATL di Stresa e con il patrocinio, tra gli altri, dell’Associazione nazionale dei piccoli comuni italiani e dell’Unione nazionale delle Pro loco d’Italia.


Lo ha deciso nei giorni scorsi la Giunta comunale, protesa sempre più verso la valorizzazione del proprio territorio, partendo proprio dal suo ingentilimento, dal suo essere a dimensione d’uomo: il Concorso premia le Amministrazioni che più dimostreranno di essersi impegnate proprio in questo campo.


Un’apposita Giuria valuterà la qualità e quantità delle decorazioni floreali, la sensibilizzazione dei cittadini, le attività didattiche ed al coinvolgimento e contributo di associazioni e privati sulla base della documentazione trasmessa. Ma non solo.


Una prima cernita stabilirà quali Comuni hanno i requisiti per fregiarsi del cartello "Comune fiorito". Tra di essi si opererà una seconda scrematura, che avverrà in seguito ad una visita in incognito dei membri della Giuria che dovranno valutare in prima persona la fioritura. Infine si giungerà ad una valutazione finale e complessiva, che terrà contro della documentazione fotografica e della "visita" dei giurati.


Ai Comuni meritevoli verranno assegnati dei cartelli da posizionare all’imbocco del paese con la scritta "Comune fiorito". Su questi cartelli ci sarà un numero di fiori che va da uno a 4: sarà la differenza fra quei Comuni che hanno dimostrato impegno ma senza raccogliere troppi frutti e quelli che invece mostrano una fioritura eccezionale, in gradi di raccogliere l’ammirazione di chi abbia a transitarvi.


Ai Comuni vincitori sarà assegnato un premio in natura (ovviamente fatto di fiori e piante) il cui valore sarà di 12mila euro per i primi classificati di ogni categoria (in base al numero di abitanti) e di 4mila per i secondi. A tutti i "Comuni fioriti" sarà invece garantito uno spazio nella "Guida del concorso" stampata in 100mila copie.


Sanfront sarà in lizza anche per quei premi speciali (500 euro in piante e fiori) che il Concorso destina alla "Casa fiorita" ed all’"Albergo fiorito". La spesa prevista per l’iscrizione al Concorso è minima: 200 euro soltanto.



© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento