Domenica 30 Aprile 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Sarà la ditta Adolfo Dossetto di Sanfront ad eseguire i lavori previsti per la sistemazione del marciapiedi di Via Valle Po, lungo la provinciale che sale la Valle Po. Sei le ditte invitate alla gara, due sole le partecipanti, tra le quali la Costrade srl di Saluzzo e Adolfo Dossetto di Sanfront.
Tale ditta si è aggiudicato l’appalto dell’intervento praticando un ribasso del 14,50% sull’importo netto di 23.679,84 euro, oltre agli oneri per la sicurezza, non soggetti a ribasso, e dunque per un importo pari a 20.956,66 euro più Iva.
Quella della sistemazione del marciapiedi di Via Valle Po è un’opera attesa da tempo, viste le condizioni di degrado del manufatto, che si presenta sconnesso, consumato e con problemi di barriere architettoniche lungo tutto il tratto, a partire dalle rotonde di ingresso al paese, fino all’incrocio con Via Paesana.
Il progetto, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale, ammonta a 30.000 euro complessivi.
Il marciapiedi verrà completamente rifatto. La lunghezza della cordolatura da sostituire misura 400 metri per una superficie complessiva di circa 950 mq. Le opere in progetto prevedono, in primo luogo, la sostituzione degli attuali manufatti in cemento fatiscenti e sgretolati, compresa l’asportazione dei vecchi cordoli e la fornitura e posa in opera di una nuova cordolatura in pietra di Luserna, la stesura di un tappeto d'usura di 3 cm., la realizzazione di tre aiuole all’interno del marciapiede oggetto di sistemazione senza dover restringere gli spazi di passaggio in conformità alle norme per il superamento delle barriere architettoniche, il cui rispetto sarà comunque verificato anche in relazione alla posa in opera dei cordoli sopraccitati i quali saranno appositamente inclinati in corrispondenza degli accessi, realizzando così piccole rampe di accesso in asfalto in sostituzione degli attuali scalini che limitano l’utilizzo della struttura.
E’ altresì prevista una voce per lavori in economia occorrente per la realizzazione di piccoli interventi "di finitura" al fine di ottenere le opere previste, nel loro insieme, a perfetta regola d’arte e durature nel tempo tra le quali vi è anche la sistemazione mediante cemento e sabbia di un murettino di contenimento posto a monte della scarpata limitrofa al marciapiede.
L’intervento è finanziato con fondi propri per Comune.
I lavori inizieranno appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno e dovrebbero essere ultimati entro la prossima primavera.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento