Lunedì 22 Maggio 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
E’ stata completata lunedì 18 gennaio un’importante operazione di modifica del mercato settimanale del lunedì, a seguito dei lavori che hanno interessato nei mesi scorsi l’ala comunale.
Un’opera che era consistita essenzialmente nella manutenzione complessiva dell’immobile e della copertura, nella realizzazione dell’allaccio fognario per la raccolta dell’acqua piovana, nella manutenzione della fontana a servizio dell’attività marcatale, nella pulitura e manutenzione della facciata dell’edificio, nell’allacciamento alla rete del gas, nella manutenzione dell’impianto elettrico, nel risanamento delle pareti interne, nella pulizia delle lapidi, nella sostituzione di tutti i canali di gronda e relativi pluviali, ecc. . .
Come avevamo già accennato sul Corriere a novembre, dopo il prezioso intervento di manutenzione, si è deciso di apportare alcune modifiche al mercato settimanale: niente più banchi sotto l’ala, ma soltanto le bancarelle dei produttori.
Gli spostamenti hanno coinvolto quasi una decina di ambulanti, su un totale di oltre 50 posteggi. In pratica tutti banchi che si trovavano in Via Mazzini sono stati spostati nelle vicine Piazza IV Novembre e Piazza Statuto, oppure, nel caso dei produttori, sotto l’ala comunale.
«Ci sono stati alcuni problemi pratici, ma alla fine siamo riusciti ad accontentare tutti. Con questa operazione, legata anche al progetto che ci aveva permesso di ottenere un contributo regionale grazie al quale abbiamo realizzato i lavori di manutenzione dell’ala, abbiamo riordinato e ridistribuito meglio i banchi del mercato.
In pratica ora tutti i rivenditori sono stati collocati sulla centrale Piazza Statuto e su Piazza IV Novembre, garantendo così maggiore fruibilità al mercato stesso, rendendolo più rispondente alle esigenze funzionali dell’utenza e più operativo anche dal punto di vista della viabilità e della sicurezza pubblica.
Come amministrazione siamo soddisfatti di questa operazione, resa possibile grazie alla collaborazione degli ambulanti, che hanno dimostrato sensibilità con i funzionari della polizia municipale in modo da attuare le modifiche previste, senza creare troppi problemi a nessuno» ha commentato il sindaco di Sanfront, Emidio Meirone.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento