Martedì 23 Maggio 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di sbancamento del terreno a monte del bivio per la frazione Rocchetta, al fine di consentire una migliore visibilità di accesso sulla strada provinciale ed scongiurare ogni pericolo per la pubblica incolumità.
Un’opera che il Comune di Sanfront caldeggiava da tempo e che si è fatta più urgente a seguito del grave incidente che si è verificato proprio sul ponte sul torrente Croesio, all’altezza dell’incrocio per Rocchetta, ad inizio di novembre.
Con apposita ordinanza il sindaco Roberto Moine ha invitato la ditta Ferrato Marco di Sanfront a "procedere con immediatezza e con le necessarie macchine operatrici, ad eseguire i lavori di sbancamento del terreno sul lato a monte del bivio per la frazione Rocchetta per consentire una migliore visibilità di accesso sulla Strada Provinciale al fine di eludere qualunque pericolo per l’incolumità pubblica".
Il costo previsto per tale intervento ammonta a 4.200 euro oneri fiscali compresi.
L’opera è stata messa in atto a seguito di accurati sopralluoghi effettuati sul posto con i tecnici della Provincia di Cuneo e con essi concordati.
«Ringrazio sinceramente i tecnici della Provincia, ed in particolare il geom. Dotta, per l’attenzione e la premura dimostrata nei confronti delle nostre istanze. Hanno capito l’urgenza e l’importanza di questo intervento, tutto sommato modesto nelle dimensioni, ma fondamentale per migliorare la visibilità in quel tratto di strada per chi proviene dalla frazione Rocchetta» sottolinea il sindaco di Sanfront Roberto Moine.
La precedente situazione di pericolo ha trovato dunque soluzione mediante la demolizione parziale di un muro di sostegno posto sul lato sinistro della strada comunale ed il successivo sbancamento parziale del lato stradale destro della provinciale. In pratica si è rimosso un "triangolo" rettangolo di terreno per una lunghezza complessiva inferiore ai 30 metri.
«Siamo veramente soddisfatti per questo intervento, perché permette un ingresso più sicuro per chi proviene dalla frazione Rocchetta e si deve immettere sulla strada provinciale» aggiunge ancora il consigliere comunale Massimo Bonansea.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento