Martedì 12 Dicembre 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
In vista della 3° Fiera della Montagna, che terrà banco in questo fine settimana e di cui riferiamo in altra pagina speciale su questo numero del Corriere, sono stati portati a termine una serie di lavori e di interventi di manutenzione piuttosto importanti, tesi a qualificare e migliorare l’immagine del paese.
Una ditta locale specializzata ha provveduto ad una capillare ricognizione delle strade e piazze in porfido nel centro storico cittadino, intervenendo per fissare i blocchetti di pietra laddove necessario. Sono state allo stesso tempo sistemate le cordolature sotto la ringhiera che delimita i marciapiedi di Corso Marconi dal torrente Albetta, in quanto in gran parte ammalorate, oltre ad altre manutenzioni di scalinate e marciapiedi pubblici.
La decorazione floreale della prima rotonda di ingresso al paese, riproducente dei petali di fiore, rappresenta un ulteriore sforzo del Comune per confermarsi il riconoscimento di "Comune fiorito". Anche quest’anno sono state risistemate molte piante su punti luce di Corso Marconi.
Infine, ma non per importanza, visto che il costo complessivo si attesta attorno ai 20.000 euro, è stato messo a punto il rifacimento dell’impianto di illuminazione pubblica lungo la "Lea", il viale alberato di Corso Vittorio Veneto, uno degli scorci più suggestivi della parte alta di Sanfront.
Erano ormai trascorsi oltre 30 anni da quando la ditta Galluzzo di Milano aveva posato in opera dieci pali di illuminazione pubblica sotto la "Lea", ai margini del torrente Albetta. Nei primi anni '90 c’era già stato un primo intervento con la sostituzione delle armature, ora la Giunta Municipale ha deciso di sostituire integralmente tale impianto di illuminazione per ragioni di sicurezza, decoro, funzionalità in materia di illuminotecnica. Le vecchie "sfere" avevano perso, con il passare del tempo, molta trasparenza.
Sono state sostituite tutte le armature obsolete alimentate con lampade ai vapori di mercurio da 125 W (attualmente fuori commercio) con classe di isolamento non più conforme alla normativa in vigore mediante pali rastremati "artistici" con due bracciali ciascuno sostenenti altrettante armature decorative con potenze variabili dai 150 W (vapori metallici) per il lato carreggiata ai 70 W per l’illuminazione del viale pedonale che consentono anche un adeguato risparmio energetico.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento