Giovedì 23 Marzo 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie

Lunedì 9 giugno, alle ore 20.00, si è insediato ufficialmente il nuovo consiglio comunale, dopo le elezioni amministrative del 25 maggio 2014. Silvio Ferrato ed Eva Grande sono i due componenti della nuova giunta guidata dal sindaco Emidio Meirone.
Il recente Decreto Delrio ha infatti fissato nel numero massimo di 2 (oltre al sindaco) gli assessori per i Comuni fino ai 3.000 abitanti. E’ stato lo stesso nuovo sindaco a guidare i lavori della seduta, visto che l’attuale maggioranza ha deciso di non ricorrere alla figura del presidente del consiglio comunale.
Alle ore 20.00 in punto il via ai lavori, al cospetto di un pubblico molto folto per l’occasione. Valutate le condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità del sindaco e dei consiglieri comunali, si è passati al giuramento del sindaco Emidio Meirone. Pronunciata la formula di rito è stato il suo predecessore Roberto Moine a liberare l’applauso al primo cittadino, che ha poi coinvolto l’intera sala consiliare.
«Ringrazio prima di tutto gli elettori, che numerosi hanno accordato alla nostra lista la loro fiducia. Un grazie poi ai consiglieri eletti e a quelli non eletti. Insieme abbiamo portato a casa un importante risultato. Siamo ben consapevoli che il successo della nostra lista è avvenuto con un margine molto contenuto, per cui dovremo guadagnarci la fiducia anche di quanti non ci hanno votato» ha esordito commosso Emidio Meirone.
Che poi ha proseguito.
«Ai colleghi consiglieri di maggioranza chiedo il massimo appoggio e sostegno perché sento la responsabilità di questa carica. Ad Annarosa Rudari ed Onorato Martino un saluto per il percorso che abbiamo compiuto insieme in questi ultimi anni. A Roberto Moine, invece, va il grazie per l’esperienza, la libertà e la fiducia che mi ha sempre concesso. Ho deciso di camminare da solo, ma la vera forza del Comune è il personale, con il quale speriamo di collaborare bene» ha aggiunto il nuovo sindaco di Sanfront.
Il suo breve intervento si è chiuso con un ricordo accorato di Enrico e Vittorio, i due ragazzi tragicamente scomparsi la scorsa settimana. Non un minuto di silenzio, ha spiegato il sindaco, ma un applauso è stato proposto per commemorare questo triste momento della vita del paese.
Come detto il sindaco ha poi comunicato i componenti della giunta, rinviando al prossimo consiglio l’ufficializzazione delle deleghe, promettendo di coinvolgere con alcuni incarichi anche qualche consigliere comunale. Silvio Ferrato sarà il vice sindaco.
Quindi l’elezione della Commissione elettorale, che è composta dal sindaco più tre componenti effettivi ed altrettanti supplenti.
I membri effettivi sono: Danilo Belviso e Federico Bonansea per la maggioranza, Onorato Martino per la minoranza. I membri supplenti Laura Borsetti e Francesco Lombardo per la maggioranza e Annarosa Rudari per la minoranza.
Alessandro Gelsomino è stato nominato capogruppo della maggioranza, Annarosa Rudari sarà invece il capogruppo di minoranza.
In chiusura di seduta gli interventi dell’opposizione.
«Ringrazio il sindaco per la precedente esperienza amministrativa insieme. Subito dopo l’esito delle elezioni avevamo deciso di lasciare. Poi, viste le manifestazioni di stima che ci sono pervenute, ci abbiamo ripensato. La nostra sarà un’azione non di ostracismo, ma di collaborazione» ha dichiarato Annarosa Rudari.
Sulla stessa lunghezza d’onda le parole dell’ex sindaco, il quale peró ha aggiunto un passaggio che riguarda il personale del Comune, in riferimento a quanto dichiarato dal primo cittadino.
«Ho qualche dubbio su quanto affermato relativamente al personale. Non voglio rovinare il clima di questa prima serata, ma sulla trasparenza e correttezza di alcuni ho delle riserve» ha sottolineato Roberto Moine.



© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento