Giovedì 17 Agosto 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
E’ stata una tre-giorni intensa quella della 3° Fiera della Montagna, 2° Sagra della Trota Fario, che ha animato il fine settimana a Sanfront.
L’esordio venerdì sera con la notte bianca: tanta musica e giovani in piazza per divertirsi e fare festa. Sabato poi l’accoglienza dei gruppi di ballerini francesi, che hanno restituito la visita dei Balerin del Bal Vej di Sanfront in Francia lo scorso anno. L’amministrazione comunale ha invece accolto la delegazione di Pastrengo, il Comune della Provincia di Verona guidata dal Sindaco Mario Rizzi, giunta a Sanfront per la ratifica del gemellaggio tra le due località.
Nel pomeriggio c’è stata dapprima la cerimonia ufficiale del gemellaggio, di cui riferiamo in altro articolo a parte. Quindi il corteo, accompagnato dal Complesso Bandistico Bagnolese, si è mosso dall’Ospedale di Carità verso Piazza Statuto, dove c’è stato il taglio del nastro, l’inaugurazione ed i discorsi ufficiali delle numerose autorità convenute per la 3° Fiera della Montagna.
Poi il via alla festa, con "Cantansema Sanfrunt", con diversi gruppi corali provenienti da varie località, che hanno animato il tardo pomeriggio e la serata, cantando fino a tarda notte. In 400 hanno condiviso la cena sotto l’ala mercatale.
Domenica 18 giugno ha vissuto altri momenti importanti: al mattino, dopo la partecipazione alla S.Messa, la presentazione dell’ultimo libro della signora Maria Ilde Nari, originaria di Sanfront; a seguire la cerimonia di premiazione del signor Bruno Croce di Sanfront, al quale è stato assegnato l’ambito premio "Pollice Verde" nell’ambito dei riconoscimenti per i Comuni Fioriti.
Grande folla, soprattutto nel pomeriggio, tra le decine e decine di bancarelle sistemate lungo Corso Marconi, Piazza Statuto, Corso Vittorio Veneto e parte di Piazza XXIV Maggio.
"Siamo molto soddisfatti per il buon esito della 3° edizione della Fiera della Montagna. Grazie al tempo buono c’è stato un enorme afflusso di gente, che ha ripagato gli sforzi da noi compiuti per far sì che andasse tutto bene. Ringraziamo il Comune di Sanfront e tutti i volontari che hanno collaborato con noi per il buon esito della manifestazione" hanno dichiarato i vertici della Pro Loco di Sanfront.
Soddisfatta anche l’amministrazione comunale, con il Sindaco Roberto Moine visibilmente contento per l’andamento della tre-giorni di festa, con importanti momenti ufficiali, ma anche con occasioni di amicizia con gruppi ed associazioni provenienti da fuori paese. Moine ha voluto ringraziare sinceramente la Pro Loco, i colleghi amministratori, il personale del Comune ed i volontari che si sono impegnati nell’organizzazione, per l’eccellente lavoro svolto.
Nella sezione "Galleria immagini" le foto della manifestazione dello Studio Fotografico "Battisti" di Sanfront


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento