Mercoledì 18 Ottobre 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico

Notizie
Successo per la 4° edizione della Fiera della Montagna e 3° Sagra della Trota Fario, che ha tenuto banco lo scorso fine settimana.
Venerdì 14 giugno doppio appuntamento con la 19° edizione del Memorial Matilde Botta, corsa non competitiva a carattere ricreativo, che ha attirato un buon numero di atleti, e la notte bianca e apericena nei bar del paese con animazione musicale.
"Purtroppo a metà della serata è piovuto e questo ha un po’ condizionato la festa. Ringraziamo comunque i bar che hanno animato questo appuntamento" spiegano i vertici della Pro Loco di Sanfront.
Sabato 15 giugno nel pomeriggio la cerimonia di inaugurazione della Fiera della Montagna alla presenza di numerose autorità e della Banda musicale di Bagnolo P.te. Quindi l’ormai tradizionale "Cantansema Sanfrunt" con alcuni gruppi canori, che hanno animato la serata, che prevedeva anche la cena in amicizia sotto l’ala mercatale.
"Purtroppo la crisi si sente e si è vista un po’ meno gente rispetto allo scorso anno, soprattutto alla cena. Speriamo comunque che i presenti siano rimasti soddisfatti" è il commento ancora della Pro Loco.
Domenica 16 giugno è stata invece un grande successo con tantissima gente, soprattutto nel pomeriggio, che ha visitato banchi ed aree espositive distribuiti nelle piazze e nelle vie del centro storico cittadino.
"Il bel tempo ha sicuramente favorito il flusso di visitatori, che è stato davvero straordinario. Gradita la proposta dei balli occitani, desideriamo ringraziare Danilo e la Società Pescatori per l’organizzazione della Sagra della Trota Fario. Grazie agli espositori e venditori: erano presenti oltre 130 bancarelle di prodotti tipici e commerciali. Un ringraziamento anche all’Associazione Creativo Doc, al Sindaco Roberto Moine per averci appoggiati ed incoraggiati e per essere sempre stato dalla nostra parte. Un grazie alle associazioni, agli impiegati ed operai del Comune, ai negozi ed a tutti coloro che hanno accolto il nostro invito a collaborare. Un grazie infine anche a quanti, pochi, hanno preferito non partecipare alla manifestazione" concludono gli amici della Pro Loco di Sanfront.
Tra i numerosi interventi delle autorità intervenute nel pomeriggio di sabato all’inaugurazione della Fiera, ricordiamo soltanto un passaggio del discorso del Sindaco di Sanfront, che ha preso di mira il Patto di stabilità cui i Comuni (anche quelli piccoli) devono ora sottostare.
"Da quest’anno i Comuni con meno di 5.000 abitanti si devono rapportare con il Patto di stabilità, un vincolo stringente sulle voci di spesa, che spesso impedisce di spendere pur avendo magari i soldi disponibili. Una norma che, specie per le realtà piccole come le nostre, non riesco a non definire demenziale per tutte le conseguenze che ció scatena. Credo sia giusto che i cittadini sappiano che è vero che i Comuni hanno meno risorse economiche rispetto al passato, ma talvolta queste ci sono, come nel caso di Sanfront, ma non possono essere utilizzate proprio per il vincolo del Patto di stabilità" ha sottolineato Roberto Moine.
Al termine della Fiera lo stesso primo cittadino ha espresso soddisfazione per il buon esito della Rassegna, ringraziando ancora una volta i giovani della Pro Loco per l’egregio lavoro svolto con impegno ed attaccamento al paese.


© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento