Sabato 25 Marzo 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico
Sei qui : La Via del Sale

 

Associazione naturalistica Rifugio Vesulus
Via Mombracco – SANFRONT (CN)
Tel. 349 7922428 www.rifugiovesulus.it

 

La Locanda ecoturistica “La Via del Sale” deve il suo nome all’antica strada che veniva utilizzata anticamente per il trasporto del prodotto alimentare, merce molto preziosa ma quasi del tutto assente in valle. La via del sale costeggia ancora oggi  il Po, transitando per il famoso Pian del Re, dove nasce il fiume più lungo d’Italia, fino ai 2950 metri del Colle delle Traversette, dove poco distante si trova il Buco del Viso, il più antico traforo delle Alpi fatto costruire dal Marchese di Saluzzo Ludovico II alla fine del ‘400.

 

La struttura omonima è situata nel Comune di Sanfront, a 500 mt slm, centro artigianale tra i più dinamici della media valle, caratterizzato da un ottimo clima e da un’aria ancora particolarmente pura.

 

Il comune fa parte del territorio del Parco del Po tratto cuneese e del Monte Bracco, luoghi di notevole pregio naturalistico e storico, a pochi chilometri sia da Saluzzo, capitale dell’antico Marchesato e ricchissima di opere d’arte, che da Staffarda, celebre Abbazia fondata nel 1135 dai monaci cistercensi e da Crissolo, capoluogo del turismo montano locale.

 

La Via del Sale” che può alloggiare 50 persone, è nata come rifugio escursionistico ma offre ai suoi clienti un servizio di ospitalità pari ad un albergo in quanto tutte le camere sono dotate di bagno o doccia privati e possono accogliere sia la coppia che 4 o 6 persone a seconda dei periodi di massima affluenza ed alle esigenze dei gruppi.

 

La struttura è inoltre dotata di una sala polivalente per riunire gli ospiti per la colazione, per le serate di proiezioni sulle peculiarità vallive e per i laboratori didattici.

 

Coerente con la filosofia con cui è nata l’Associazione, “La Via del Sale” vuole essere punto di appoggio per le escursioni che  verranno organizzate dagli accompagnatori naturalistici, per i progetti didattici di più giorni ed anche solo per turisti singoli che desiderano visitare il territorio: è raggiungibile con bus di linea e privati ed ha al suo esterno una vasta area che verrà destinata ad un parco natura per attività ludico-didattiche, mentre alle sue spalle è situato il centro sportivo di Sanfront con campo da calcio, pista d’atletica e campo da tennis, che si prestano ottimamente ad accogliere gruppi sportivi per stages, corsi, seminari.

 

La Via del Sale

 

È convenzionata con ristoranti ed agriturismi della zona, con una scelta che va dal menù a prezzo fisso al ristorante immerso nei boschi di castagno dove passare piacevoli serate con cucina tipica e ricercata.

 

Tra le molteplici attività sportive che si possono effettuare, è da sottolineare la palestra naturale di arrampicata del Monte Bracco, che ospita vie di roccia di tutti i livelli, con un buon numero di vie di media/bassa difficoltà adatte a chi vuole avvicinarsi a questo sport e raggiungibile dalla Locanda con un paio di minuti di auto ed un comodo sentiero di un’ora di cammino.

 

Per gli escursionisti gli itinerari denominati “la montagna di Leonardo” sul Monte Bracco e “Orizzonte Monviso” in alta valle, percorribili sia a piedi che in mountain bike daranno la possibilità di percorrere antichi tracciati i cui segni lasciati dall’uomo si perdono nella notte dei tempi. Gli impianti sciistici “a misura d’uomo” di Crissolo e di Pian Munè offrono piste con panorami mozzafiato sulla catena del Monviso.

 

In questo contesto naturale è nata nel 2002 VESULUS, associazione di accompagnatori naturalistici formati dalla Regione Piemonte che intende far apprezzare le bellezze che caratterizzano questa fetta delle Alpi sotto il profilo paesaggistico, ambientale e culturale.

 

Il suo nome trae origine dal termine latino “vesulus” che in lingua italiana significa “visibile” e che gli antichi avevano utilizzato per identificare il Monviso, montagna simbolo delle alpi piemontesi.

 

L’associazione può contare su professionisti del settore, con competenze che vanno dalla conoscenza delle lingue straniere, alle attività didattiche con persone diversamente abili, alla fotografia naturalistica.

 

VESULUS organizza escursioni per gruppi di turisti di una o più giornate, progetti didattici per le scuole, serate naturalistiche, il tutto con un duplice obiettivo: far scoprire il fascino delle quattro stagioni in Valle Po e far conoscere le meraviglie dei suoi ambienti. Il visitatore potrà così comprendere a fondo i connotati storico-naturalistici che distinguono la valle, muovendosi in un habitat che mantiene inalterato il rapporto uomo-natura e garantisce la coesistenza di attività turistiche eco compatibili al fianco di quelle agro silvo-pastorali.

 

VESULUS ha la possibilità di organizzare escursioni sci-alpinistiche ed arrampicate con le guide alpine, visite guidate ai monumenti della zona con guide turistiche, ed inoltre offre l’opportunità di noleggiare bus con o senza conducente e con portabiciclette.

© 2014 Comune di SANFRONT - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI SANFRONT
Piazza Statuto, 2 - 12030 (CN)
Tel. 0175.948119
Fax 0175.948867
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004209
Codice catastale: H852
Codice fiscale:
85002210046
Partita IVA:
00564590040
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 18 M 06295 46770 T20990010046
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento