stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Sanfront
Stai navigando in : Le News
Lavori di adeguamento dell'area artigianale

Procedono a singhiozzo i lavori di adeguamento dell’impianto antincendio dell’area artigianale in Via Valle Po, mediante ristrutturazione del medesimo. Dopo che una prima gara di appalto era andata deserta, l’intervento è stato affidato alla ditta Edison Teleriscaldamento srl di Rivoli, che si è aggiudicata l’opera praticando un ribasso dell’1,10% sull’importo a base di gara.

Buona parte del progetto è improntato su apparecchiature tecniche (stazione di pompaggio, raccordi, tubazioni di pescaggio, ecc. . .). Propedeutiche alla posa di tali strumentazioni sono peró alcune opere in cemento armato per sostenere l’impianto e la cabina di manovra. Tuttavia, le attuali condizioni meteorologiche, con freddo intenso, hanno suggerito di sospendere per la seconda volta i lavori in attesa di un innalzamento delle temperature.

Ricordiamo che il Comune di Sanfront, in conformità con un Decreto del Ministero dell’Interno del 30 gennaio dello scorso anno, era risultato beneficiario di un contributo di 50.000 euro.

In ottemperanza a tale opportunità si era deciso di procedere con la progettazione dell’adeguamento dell’impianto antincendio (realizzato negli anni ’90) dell’area artigianale esistente davanti al supermercato in Via Valle Po mediante ristrutturazione totale del medesimo.

È stato affidato un incarico professionale all’ing. Antonio Isoardi di Dronero il quale si è occupato dell’attuazione completa dell’intervento. Tale professionista venne già incaricato nel 2015 della redazione di una perizia tecnica comportante il rilievo della capacità effettiva delle vasche, dei componenti principali istallati ed il calcolo idraulico della rete con stesura finale di un documento tecnico riportante le problematiche ivi riscontrabili.

Quella perizia aveva dimostrato una rilevante carenza dell’impianto, realizzato da poco, ma praticamente quasi inutilizzabile per evidenti problematiche soprattutto nella parte idraulica, inducendo l’amministrazione comunale a procedere per risolvere la situazione in essere.

Trattandosi di un intervento di rifacimento pressochè totale dell’impianto in questione il finanziamento sopraccitato non è risultato sufficiente a coprire l’intera spesa, prevista in complessivi 72.600 euro. Pertanto si è fatto ricorso ad ulteriori 22.600 euro derivanti dal contributo annuale del Bim (Bacino imbrifero montano del Po) a favore del Comune di Sanfront.

   Le news
Comune di Sanfront - Piazza Statuto, 2 - 12030 Sanfront (CN)
  Tel: 0175.948119   Fax: 0175.948867
  Codice Fiscale: 85002210046   Partita IVA: 00564590040
  P.E.C.: comune.sanfront@pec.it   Email: info@comune.sanfront.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.