stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Sanfront
Stai navigando in : Le News
Ordinanza taglio alberi

Il sindaco Emidio Meirone ha emesso un’ordinanza contingibile e urgente per il taglio alberi.
Il provvedimento si rende necessario visto lo stato di abbandono in cui versano terreni boscati e coltivi posti a margine delle strade comunali e vicinali di uso pubblico, che puó causare ribaltamento di tronchi e caduta di rami e ramaglie sulla carreggiata, con conseguente pericolo per il transito veicolare e pedonale. Con l’avvicinarsi della stagione invernale, inoltre, la caduta delle alberature sulla sede stradale puó produrre gravi difficoltà nelle operazioni di sgombero della neve e la chiusura delle cunette di raccolta delle acque.
"Considerato che detta situazione di pericolo è dovuta anche alla negligenza dei proprietari dei fondi e non puó essere procrastinata per gli evidenti motivi di cui sopra" si legge ancora nell’ordinanza. . .
Pertanto si ordina a tutti i proprietari e detentori di diritti reali dei terreni che confinano con le strade comunali e vicinali di uso pubblico comunque denominate, di provvedere all’effettuazione delle manutenzioni dei fondi entro il 29 febbraio 2016, mediante: abbattimento di tutte le alberature ed arbusti che incombono per rami o porzioni di fusto sui tracciati stradali la cui traiettoria di caduta insiste sulla carreggiata, per la profondità di almeno 3 metri, con particolare riguardo a quelle pericolose o pericolanti, avvertendo che, trascorso infruttuosamente detto termine, l'Ente si riserva di procedere d’ufficio a spese dei proprietari inadempienti provvedendo direttamente o assegnando i lavori ad un soggetto terzo. In tal caso il materiale rimosso potrà essere trattenuto dal soggetto esecutore e le spese sostenute potranno essere addebitate ai proprietari, fatta salva l'applicazione della sanzione e richiesta danni per interruzione pubblico servizio (sgombero neve).
L’abbattimento dovrà avvenire secondo le modalità previste dalla vigente normativa in materia, nel rispetto dei vincoli presenti nell’area di riferimento avendo cura in particolare di provvedere alla rimozione immediata di alberi, ramaglie e terriccio caduti dai propri fondi sulla sede stradale per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa; manutenzione delle ripe confinanti con le strade, sia a valle che a monte delle medesime, in modo tale da impedire franamenti o cedimenti del corpo stradale, lo scoscendimento del terreno, l’ingombro delle pertinenze e della sede stradale in modo da prevenire la caduta di massi o di altro materiale sulla strada, altresì realizzando, ove occorrono, le necessarie opere di mantenimento ed evitare di eseguire interventi che possono causare i predetti eventi.
Naturalmente l’ordinanza in questione non è applicabile alle piante monumentali censite, alle specie protette, alle piante ornamentali dei giardini pubblici e privati e dei parchi pubblici e di gestione dei boschi.
Nell’ordinanza si fa inoltre divieto a tutti i proprietari di terreni antistanti le strade comunali e vicinali di uso pubblico di procedere ad effettuare nuove piantumazioni di arbusti ed alberature entro una fascia, misurata ai lati della carreggiata, di ml. 3,00 per gli arbusti e di almeno ml. 6,00 e comunque non inferiore all’altezza massima raggiunta dalla tipologia di essenza per le piante di alto fusto.
«L’ordinanza fissa tempi più che equi per gli interventi dei proprietari o detentori dei diritti. Trascorsi i quali interverremo direttamente con i nostri operai o con ditte specializzate nel settore. La speranza è che tutti coloro che sono interessati intervengano, in quanto se è legittimo chiedere strade pulite, è sacrosanto anche il dovere di fare ciascuno la propria parte» aggiunge il sindaco Emidio Meirone.

   Le news
Comune di Sanfront - Piazza Statuto, 2 - 12030 Sanfront (CN)
  Tel: 0175.948119   Fax: 0175.948867
  Codice Fiscale: 85002210046   Partita IVA: 00564590040
  P.E.C.: comune.sanfront@pec.it   Email: info@comune.sanfront.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.