stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Sanfront
Stai navigando in : Le News
Secondo consiglio comunale dopo le elezioni

Seduta tecnica quella del secondo consiglio comunale di Sanfront, che si è tenuta venerdì 11 luglio. Una raffica di nomine e di comunicazioni di incarichi ha fatto da sfondo alla seduta, i cui toni sono stati sostanzialmente tranquilli e senza particolare animosità.
In apertura la determinazione del gettone di presenza dei consiglieri comunali, il cui importo continua a scendere ogni volta che il Governo interviene con provvedimenti riguardanti i Comuni. D’ora in poi ciascun consigliere percepirà 9,76 euro lordi per seduta.
Tutti d’accordo anche sugli indirizzi per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende e Istituzioni.
Poi è cominciata la serie di nomine.
A far parte della Commissione per la formazione degli elenchi dei giudici popolari sono stati individuati i consiglieri Alessandro Gelsomino per la maggioranza e Annarosa Rudari per la minoranza.
Ha quindi preso la parola il vice sindaco Silvio Ferrato, il quale ha introdotto il punto relativo alla nomina dei componenti la Commissione edilizia.
I membri individuati sono: ing. Samuele Rancurello, ing. Ivan Barra, geom. Ivo Camosso, arch. Mattia Giusiano, avv. Alice Ferrario, geom. Daniele Arnolfo.
«Su questo punto ci asteniamo perché crediamo che alcuni professionisti individuati vengono da fuori e sarebbe più opportuno privilegiare, oltre alla professionalità, anche la conoscenza del territorio» ha dichiarato Roberto Moine annunciando l’astensione del gruppo di minoranza.
Quindi la nomina della Commissione consultiva contributi: Alessandro Gelsomino e Laura Borsetti (maggioranza), Onorato Martino e Annarosa Rudari (minoranza).
Per la Commissione consultiva urbanistica sono stati individuati: Francesco Lombardo ed Eva Grande (maggioranza), Onorato Martino e Roberto Moine (minoranza).
Commissione consultiva per l’agricoltura e foreste: Federico Bonansea per la maggioranza, Roberto Moine per la minoranza.
Voto unanime sulla variazione al bilancio di previsione 2014, illustrata dal sindaco Emidio Meirone. Il consigliere Roberto Moine ha giustificato il voto favorevole del suo gruppo, sottolineando come quel bilancio sia stato fortemente voluto dalla precedente amministrazione e dunque la "partenza sprint" dell’attuale maggioranza, ha aggiunto, è stata favorita da quella decisione.
Unanimità anche sull’approvazione della nuova convenzione con l’Asilo Infantile "Guido Roccavilla".
Il consiglio comunale si è concluso con le comunicazioni del sindaco Emidio Meirone, il quale ha dapprima ufficializzato le deleghe distribuite all’interno della Giunta.
Emidio Meirone (sindaco): personale, rappresentanza, trasporti, polizia municipale, turismo, edilizia privata.
Silvio Ferrato (vice sindaco): bilancio, lavori pubblici, attività produttive, innovazione tecnologica.
Eva Grande (assessore): urbanistica, patrimonio e demanio, gestione del territorio.
Sono stati poi conferiti incarichi specifici a tutti gli altri consiglieri di maggioranza. «Non vuole essere un contentino per tutti, ma chiediamo l’impegno e la responsabilità da parte di tutti i componenti il nostro gruppo nel governo del paese» ha puntualizzato il sindaco Emidio Meirone.
Ed allora ecco gli incarichi attribuiti ai consiglieri.
Alessandro Gelsomino: commercio e sport.
Federico Bonansea: agricoltura.
Danilo Belviso: rapporti con le associazioni, fiere ed artigianato, valorizzazione del territorio montano.
Francesco Lombardo: protezione civile, ambiente, viabilità interna ed esterna.
Laura Borsetti: cultura e tempo libero, scuola, politiche sociali.
   Le news
Comune di Sanfront - Piazza Statuto, 2 - 12030 Sanfront (CN)
  Tel: 0175.948119   Fax: 0175.948867
  Codice Fiscale: 85002210046   Partita IVA: 00564590040
  P.E.C.: comune.sanfront@pec.it   Email: info@comune.sanfront.cn.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.