EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19 – COMUNICAZIONE ALLA POPOLAZIONE

Dettagli del documento

Data:

martedì, 14 aprile 2020

Avviso importante

Descrizione

Sanfront, 14 aprile 2020 - AGGIORNAMENTO ORE 12 

OGGETTO: EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID-19 – COMUNICAZIONE ALLA POPOLAZIONE

Il sottoscritto, in qualità di Autorità sanitaria locale, informa che in data odierna martedi 14 aprile 2020 ALLE ORE 12 LA SITUAZIONE AGGIORNATA E’ LA SEGUENTE:

 CASI DI CONTAGIO ATTUALI: 26

I NUMERI FORNITI DAL SITO DELLA REGIONE NON TROVANO RISCONTRO CON REALE SITUAZIONE DEL PAESE PER DIVERSI MOTIVI: INNANZITUTTO NON VI E’ CORRISPONDENZA TRA LA PIATTAFORMA UFFICIALE COVID-19 “VISURA PAZIENTI E TAMPONI” A DISPOSIZIONE DEL SINDACO PER MONITORARE LA SITUAZIONE IN TEMPO REALE E LA MAPPATURA CONTAGI DELLA PAGINA DELLA REGIONE PIEMONTE, ESSENDO PIU’ DIFFICILE AGGIORNARE I DATI CON RESIDENZE, DOMICILI E DECEDUTI PER QUEST’ULTIMA.

UN’ULTERIORE ANALISI PERMETTE DI ASSOCIARE UNA VENTINA DI CASI ALLA NOSTRA CASA DI RIPOSO, MOLTI DI QUESTI SONO RICOVERATI IN STRUTTURE OSPEDALIERE FUORI PAESE E ALTRI PRESSO LE PROPRIE ABITAZIONI (QUARANTENA E ISOLAMENTI FIDUCIARI PER I FAMIGLIARI TUTTI DISPOSTI E CONTROLLATI DALL’AUTORITA’ SANITARIA LOCALE).

AL MOMENTO LA SITUAZIONE E’ SOTTO CONTROLLO GRAZIE AL COORDINAMENTO TRA AMMINISTRAZIONI LOCALI E ASL. NOTIZIE PIU’ APPROFONDITE RIGUARDO ALLA CASA DI RIPOSO VENGONO REGOLARMENTE FORNITE DAL PRESIDENTE STESSO CON FREQUENTI ED ESAUSTIVI COMUNICATI.

SI RACCOMANDA DI FARE FEDE SEMPRE A COMUNICATI UFFICIALI E PIU’ PREGNANTI EVITANDO CONSIDERAZIONI PERSONALI E PRIVE DI FONDAMENTO ESPRESSE ATTRAVERSO LE FORME PIU’ DISPARATE. ESSENDO UN ARGOMENTO MOLTO DELICATO PERCHE’ TOCCA LA SFERA DELLA VITA PRIVATA E DELLA SALUTE DEL SINGOLO, RICORDIAMO DI ESSERE CAUTI E RISPETTOSI NEL FORMULARE ILLAZIONI GENERICHE. SIAMO ATTENTI E RISPETTOSI DELLE REGOLE CHE CI VENGONO IMPOSTE DALLE AUTORITA’ SUPERIORI E PREPOSTE ALLA GESTIONE DEL CONTENIMENTO DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA E DELL’INFORMATIVA STESSA.

I NUMERI COMUNQUE IMPORTANTI SONO DOVUTI ANCHE ALL’AZIONE NUMERICAMENTE CORPOSA INTRAPRESA NEL CONTROLLO MEDIANTE LA REALIZZAZIONE DI TAMPONI SIA DELL’OSPEDALE DI SANFRONT CHE DELLE PERSONE AD ESSO COLLEGATE E DI ALTRI CITTADINI CHE SUPERA IL CENTINAIO.

Non appena riceveremo ulteriori aggiornamenti provvederemo a darne informazione alla popolazione.

SIAMO ANCORA IN ATTESA DI ALTRI RISCONTRI EFFETTUATI NEI GIORNI SCORSI. AL MOMENTO RIPETIAMO CHE SONO 26 I CASI POSITIVI AL COVID-19.

Essendo diversi gli isolamenti fiduciari a tutela della propria ed altrui salute, raccomandiamo ancora alla popolazione il pieno rispetto delle normative contenute nell’ultimo DPCM e in particolare nelle nuove disposizioni regionali.

A NOME MIO E DELL’AMMINISTRAZIONE IL PENSIERO VA AGLI OPERATORI DELLA CASA DI RIPOSO CHE SONO AL LAVORO E A COLORO CHE PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE STANNO AFFRONTANDO LA QUARANTENA.

AI PRIMI UN GRAZIE DI CUORE PER L’OPERA CHE STANNO SVOLGENDO ED AGLI ALTRI PER IL LAVORO FATTO E PER UNA PRONTA E VELOCE GUARIGIONE.

 IL SINDACO          

Emidio Meirone

Creazione

Inserito sul sito il martedì 14 aprile 2020 alle ore 12:26:41 per numero giorni 1521

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri