Ordinanza in materia di combustione controllata: deroga al divieto di abbruciamento

Dettagli del documento

Data:

sabato, 07 novembre 2020

Abbruciamenti

Descrizione

In allegato si riporta l'apposita Ordinanza n. 42/2020 in materia di combustione controllata di residui vegetali sul luogo di produzione
Nello specifico, facendo riferimento a quanto dispone il comma 1 bis dell'articolo 16 della Legge Regionale 22 gennaio 2019, n. 1 "Riordino in materia di agricoltura e sviluppo rurale" che introduce la possibilità per gli enti locali di prevedere una deroga al divieto di abbruciamento, si specifica che la combustione controllata di residui vegetali è ammessa nel periodo compreso dal giorno 7 novembre al 6 dicembre 2020
E' permessa la combusionte di piccoli cumuli e in quantità giornaliere non superiori a tre metri steri per ettaro nelle aree come indicato nella specifica ordinanza allegata.

Creazione

Inserito sul sito il sabato 14 novembre 2020 alle ore 18:05:57 per numero giorni 1308

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri